Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino



Accesso
aree riservate

Formazione

Registro Praticanti
Scuola “Piero Piccatti
e Aldo Milanese”
Testi Esami di Stato


ODCEC di Torino - Circolare informativa 126/2021 in data 11 ottobre 2021

11 Ottobre 2021

Care Colleghe, cari Colleghi,

come a tutti noto, al fine di contrastare la diffusione del covid 19, a decorrere dal 15 ottobre prossimo, l’accesso sul posto di lavoro – studi professionali inclusi – sarà soggetto alla esibizione della certificazione green pass, con la quale è attestata: l’avvenuta vaccinazione anti covid 19; la guarigione da covid 19;  l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare; l’avvenuta guarigione dopo la prima dose di vaccino o alla fine del ciclo vaccinale.

Tale disposizione riguarda Professionisti, Tirocinanti, Collaboratori e Dipendenti; sono esclusi dall'obbligo di green pass coloro che sono esentati dalla campagna vaccinale per motivi di salute certificati.

Prima di tale data, occorre definire le modalità operative per organizzare le verifiche del green pass, anche a campione, ed individuare i soggetti incaricati dell’accertamento, posto che per “datore di lavoro”, negli studi associati e nelle STP, si intende il legale rappresentante.

Ad integrazione di quanto già autonomamente condiviso con i Professionisti di vostra fiducia (Responsabile della sicurezza sul lavoro; Medico competente), a mero titolo di contributo alleghiamo le seguenti bozze che, ove ritenuto, vanno attentamente personalizzate e calate nella vostra realtà professionale:

1.    Slides illustrative ed opuscolo informativo in materia di green pass;
2.    Disposizioni per la verifica del green pass;
3.    Delega alla verifica del green pass;
4.    Autorizzazione al trattamento dei dati del delegato alla verifica del green pass;
5.    Registro verifiche green pass;
6.    Informativa privacy per controllo e verifica green pass;
7.    Registro del trattamento;
8.    Bozza del verbale di verifica sul possesso della certificazione verde.

Le indicazioni circa la verifica di tutti coloro che prestano attività lavorativa/professionale all’interno dello studio sono definite mentre sono ancora assenti istruzioni circa le (eventuali) verifiche in carico ai clienti. Notizie circostanziate sono attese in sede di conversione del decreto.

Il nostro Consulente in materia di sicurezza sul lavoro, Fabrizio Martini, è gratuitamente  a disposizione per quesiti di primo livello (011 012.23.31 – email fmartini@spazio88.com).

Cari saluti.

               Luca Asvisio               Rosanna Chiesa