Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino



Accesso
aree riservate

Formazione

Registro Praticanti
Scuola “Piero Piccatti
e Aldo Milanese”
Testi Esami di Stato


ODCEC di Torino - Circolare informativa 113/2020 in data 23 settembre 2020

23 Settembre 2020

Care Colleghe, cari Colleghi,

come già comunicato in precedenza, la Legge 80 del 14 maggio 2005 autorizza i Dottori Commercialisti e i Ragionieri Commercialisti a provvedere, su delega del giudice, alle operazioni di vendita con incanto ovvero senza incanto dei beni mobili iscritti nei pubblici registri e dei beni immobili.

In tale ambito il Legislatore ha riconosciuto all’Ordine un ruolo prettamente operativo, di raccolta della segnalazione di disponibilità da parte degli Iscritti interessati e di trasmissione della medesima – senza valutazione alcuna – all’Autorità competente.

Premesso che la riapertura triennale dei termini è prevista al 31 dicembre 2020 segnaliamo – salvo diverse indicazioni a cura dei Tribunali, ad oggi non ancora giunte – quanto segue:

1.    coloro che risultano essere già iscritti negli elenchi in possesso dei Tribunali non sono chiamati a rinnovare la  dichiarazione di disponibilità già espressa, che si intende, pertanto, tacitamente confermata ed acquisita.
Sull’Albo a Vostre mani, con la dicitura “EI” nella colonna “Note”, sono stati evidenziati i Colleghi il cui nominativo risulta essere già incluso negli elenchi de quo;

2.    coloro che desiderassero ritirare la propria disponibilità devono provvedere alla relativa revoca (comunicazione a schema libero a: segreteria@odcec.torino.legalmail.it, da disporsi entro l’11 dicembre prossimo);

3.    coloro che – non rientrando nella fattispecie di cui al punto 1. - desiderassero presentare propria istanza, possono utilizzare sin d’ora l’allegato format.
La richiesta, debitamente sottoscritta, va trasmessa alla Segreteria dell’Ordine a mezzo PEC segreteria@odcec.torino.legalmail.it o posta raccomandata e dovrà pervenire entro l’11 dicembre prossimo;

4.    segnatamente al Tribunale di Ivrea, è prevista la facoltà di anticipare un primo invio di istanze - di iscrizione e di revoca della disponibilità - al 31 ottobre, confermando altresì il secondo invio per fine anno. Pertanto le richieste che giungeranno entro il 15 ottobre prossimo saranno oggetto trasmissione alla Presidenza del Tribunale di Ivrea entro il 31 ottobre; quelle che giungeranno successivamente (e comunque entro l’11 dicembre prossimo) saranno oggetto di trasmissione alla Presidenza del Tribunale di Ivrea entro il 15 dicembre.

A titolo di contributo alleghiamo la scheda “Delega delle operazioni di vendita nelle esecuzioni immobiliari e mobiliari", a cura di EUTEKNE, Ente Strumentale di Categoria.

Per quanto occorresse, la Segreteria dell’Ordine rimane a disposizione.

Cari saluti.
                 Luca Asvisio                  Rosanna Chiesa